ATTERRA A MONACO IL PRIMO A380 LUFTHANSA CON LA NUOVA LIVREA

Tempo di lettura: 3 minuti

A380 LH Nuova LivreaOggi, mercoledì 12 dicembre, l’Airbus A380 è atterrato per la prima volta in Germania con il nuovo Lufthansa Design. L’arrivo dell’aeromobile ammiraglia della flotta Lufthansa recentemente ridipinto segna la fine del 100th Crane Birthday.

L’Airbus, denominato “Tokyo”, è stato accolto all’aeroporto di Monaco questa mattina. L’aereo proveniva da Guangzhou, in Cina, dove è stato ridipinto nelle ultime tre settimane e mezzo. L’A380 è decollato per il suo primo volo commerciale verso Miami a mezzogiorno di oggi. “Siamo lieti di presentare l’ammiraglia di Lufthansa nel suo nuovo design ai nostri clienti di Monaco di Baviera. L’A380 offre un’esperienza di viaggio unica e il massimo comfort in quattro classi. Si abbina perfettamente al nostro 10-star premium hub in Monaco di Baviera”, afferma Wilken Bormann, CEO Lufthansa Hub Munich.

L’Airbus A380, con marche di registrazione D-AIMD, è basato presso l’hub Lufthansa di Monaco. L’aeromobile fa parte dei cinque Airbus A380 basati nella capitale bavarese per la prima volta quest’anno. L’A380 è anche uno dei primi trenta aerei Lufthansa a volare nel nuovo design quest’anno.

In occasione del 100th anniversary of the Lufthansa crane, la compagnia aerea ha ulteriormente sviluppato il suo design e lo ha adattato alle esigenze di un mondo digitalizzato. La riprogettazione della brand identity della compagnia aerea è il segno più visibile della modernizzazione di vasta portata di Lufthansa.

Come parte del nuovo design della compagnia aerea, la nuova livrea sottolinea il moderno claim di Lufthansa. La fusoliera, le ali e i motori dell’A380 sono tutti dipinti in bianco brillante. La linea bianca precisa all’apice del vertical tail supporta la forma aerodinamica dell’aeromobile. Il blu profondo fornisce la base per una rappresentazione grande, forte e contrastante della gru.

Sull’A380, la gru, a cui è stato dato un design ancora più dinamico come parte dell’aggiornamento del design, ha un diametro di oltre sei metri sulla deriva. Le lettere della scritta Lufthansa sull’aereo raggiungono un’altezza massima di 1,90 metri. Più di 4.200 metri quadrati sono stati ridipinti con centinaia di litri di vernice.

Dall’introduzione del nuovo brand design fino alla fine dell’anno, 30 aeromobili sono stati verniciati nella nuova livrea, oltre 50 gate sono stati ridisegnati negli hub Lufthansa di Francoforte e Monaco. Entro la fine del 2019, oltre il 50% del lavoro sugli hub Lufthansa di Francoforte e Monaco sarà completato e più di un quarto della flotta volerà con la nuova livrea. I media digitali sono già presenti in un design completamente nuovo. Nel 2021, l’80% del nuovo brand design sarà visibile lungo l’intera travel chain. L’ultimo aircraft repainting è previsto per il 2025.

Quest’anno Lufthansa ha celebrato il 100 anniversario del suo simbolo aziendale, la gru. Nel 1918, l’artista grafico e architetto Otto Firle disegnò un uccello stilizzato per la “Deutsche Luft-Reederei”, predecessore di “Luft Hansa”. Negli ultimi 100 anni, la gru è diventata un logo aziendale inconfondibile e il simbolo del marchio Lufthansa. Oggi è sinonimo di competenza, cosmopolitismo e qualità, ispirando fiducia e simpatia in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG – Photo Credits: Lufthansa)