ATTERRA A LONDON HEATHROW L’AIRBUS A319 DI BRITISH AIRWAYS IN LIVREA BEA

Tempo di lettura: 2 minuti

A319 BEA HeathrowBritish Airways ha presentato oggi la sua seconda heritage livery, un Airbus A319 con British European Airways (BEA) design, atterrato questa mattina a Heathrow.

L’A319, registrazione G-EUPJ, è adornato con la livrea BEA, che ha volato prevalentemente su rotte nazionali ed europee tra il 1959 e il 1968 (leggi anche qui). Tuttavia, c’è una differenza significativa con la replica: l’aereo avrà la suprficie superiore dell’ala grigia, piuttosto che nel tradizionale rosso, per soddisfare gli attuali wing paint reflectivity requirements.

L’aereo, che è stato dipinto per celebrare il centenario di British Airways, entra in servizio questo pomeriggio con il suo primo volo commerciale nei suoi nuovi colori verso Manchester.

In seguito continuerà a volare su rotte attraverso il Regno Unito e l’Europa, con la livrea che resterà sull’aeromobile fino a che non verrà ritirato l’anno prossimo. Come per il 747 in livrea British Overseas Airways Corporation (BOAC), l’aereo può essere seguito utilizzando Flightradar24, che presenterà un’immagine speciale della livrea.

Alex Cruz, British Airways Chairman and CEO, ha dichiarato: “È stata un’altra giornata davvero speciale, in quanto abbiamo accolto il nostro A319 con BEA livery a Heathrow questa mattina, che entra a far parte della nostra centenary heritage fleet. Ancora una volta c’erano enormi folle che fiancheggiavano la recinzione perimetrale per vedere l’aereo atterrare, il che dimostra quanto siano eccitate le persone riguardo a questi progetti. Siamo stati travolti dal feedback positivo di clienti e colleghi”.

L’A319 con livrea BEA è il secondo aeromobile con heritage design ad entrare nella flotta British Airways, dopo l’arrivo della sua controparte a lungo raggio, il 747 BOAC, il mese scorso. Prossimo ad arrivare un altro 747, questa volta con British Airways Landor livery.

Un final design verrà rivelato alla fine di questo mese.

(Ufficio Stampa British Airways – Photo Credits: Nick Morrish – British Airways)