PARIGI – Una low-cost per uomini d’affari potrebbe entrare in funzionein Francia nel prossimo autunno. Secondo quanto pubblicato da ‘La Tribune‘, Elysair Servicesavrebbe avuto un parere favorevole dal consiglio superioredell’aviazione commerciale per l’avvio del progetto che prevede voliParigi-New York a partire da ottobre e Parigi-Boston successivamente. I velivoli sarebbero Boeing 757 con la sola classe affari, cento posticontro i 200LEGGI TUTTO…

BOLOGNA – Da giovedi’ 1 giugno sara’ operativo il collegamento aereo Bologna-Lamezia Terme.La nuova rotta si affianca ai collegamenti operati da MyAir.com verso il Sud (Palermo, Catania e Brindisi) e al collegamento con Sofia, operativo a partire dal 13 aprile.Le tariffe partono da 4,99 euro, tasse escluse. Le rotte operate dalla compagnia dallo scalo di Bologna copriranno anche Sofia, dalLEGGI TUTTO…

Peggiora la posizione finanziaria netta del gruppo Alitalia: l’indebitamento netto al 31 gennaio del 2006 è aumentato dell’1,3% arrivando a 890 milioni di euro (+11 milioni rispetto al 31 dicembre 2005). E’ quanto si legge in una nota della compagnia. La posizione finanziaria netta della capogruppo Alitalia alla fine di gennaio era pari a 860 milioni di euro, sostanzialmente inLEGGI TUTTO…

Un nuovo collegamento non-stop da Venezia per Atlanta sarà introdotto a partire dal prossimo 7 giugno da Delta Airlines, che proprio nel 2006 festeggia il 15/o anniversario della propria presenza in Italia. Il volo sarà operato quattro volte alla settimana (mercoledì, giovedì, venerdì e domenica) con un Boeing 767 configurato in due classi di servizio, Business Elite (35 posti) edLEGGI TUTTO…

Il 2005 si è rivelato un anno ”decisamente positivo” per Delta Airlines che, al 15/mo anno di attività in Italia, registra un aumento di passeggeri sulle rotte italiane pari al 15% rispetto al precedente, nuovi voli internazionali e piu’ prenotazioni on-line e piu’ e-ticket nel mercato italiano. ”Nel corso del 2005 – evidenzia il direttore commerciale della compagnia Usa PatriziaLEGGI TUTTO…

Continua senza soste la crescita dell’Aeroporto Marconi di Bologna. Dopo un 2005 da record (quasi 3 milioni e 700 mila passeggeri) e un buon gennaio, il mese di febbraio si è chiuso con 237.736 passeggeri, per un incremento del 12,4% sullo stesso mese del 2005. Quello appena concluso è il miglior febbraio della storia del Marconi. All’origine di un incrementoLEGGI TUTTO…

Iberia ha quasi raddoppiato nel 2005 il suo utile netto, che è statopari a 395,8 milioni di euro (+98% sul 2004), grazie alla vendita dellepartecipazioni nei gruppi di prenotazione di viaggi Amadeus e Savia.Parallelamente, il giro d’affari annuale è aumentato del 12,9% a 5,6miliardi di euro. Le spese per il carburante sono aumentate del 32,5%,a 865 milioni di euro.La compagniaLEGGI TUTTO…

Austrian Airlines Group ha registrato nel quarto trimestre dell’anno finanziario 2005 perdite per 65,6 milioni di euro.Nel complesso, lo scorso anno la compagnia ha registrato una perditapari a 129,1 milioni di euro, contro l’utile netto di 43,9 milionidell’anno precedente. Sui conti ha pesato notevolmente il caro carburante.Il giro d’affari è tuttavia aumentato del 7,5% a 2,4 miliardi di euro, conLEGGI TUTTO…

Eccovi una piccola storia dell’aeroporto toscano di Peretola: a breve seguiranno altre schede dedicate ai più importanti aeroporti civili in Italia. Enjoy it! Dalla moderna organizzazione e dall’avanguardia delle strutture non si direbbe proprio: l’aeroporto di Peretola ha da poco tagliato il traguardo dei settant’anni, tanti ne sono passati da quando, nei primi anni ’30, viene inaugurato l’aerodromo destinato aLEGGI TUTTO…

Un altro obbligo sta cadendo: presto non sarà più obbligatorio lospegnimento dei telefoni cellulari quando si vola, sarà possibile siaricevere che fare telefonate, mandare SMS e, se il vostro telefono èabilitato, anche navigare su internet . La connessione sarà gestita da un apposita cellula di bordo che invierài segnali via satellite, inizialmente i costi non saranno “low”, per unSMS siLEGGI TUTTO…

Ci sarà anche un “pezzo” di alta tecnologia umbra nel nuovo gigante dell’aria, l’Airbus A380 (risposta europea ai grandi velivoli Boeing) di cui si stanno cominciando a produrre i primi esemplari, capaci di trasportare 555 passeggeri: da oggi, infatti, la Umbra cuscinetti di Foligno comincia a consegnare gli attuatori idraulici che serviranno a completare gli spoiler per l’A380 prodotti dallaLEGGI TUTTO…

Sabato scorso, 25 febbraio, è partito il primo dei sei “charter del cuore-, iniziativa con la quale l’Aeroporto dello Stretto ha offerto alle fasce deboli e meno fortunate del territorio la possibilità di raggiungere e visitare una città italiana, con il solo pensiero di individuare la destinazione e il programma: charter (operato con Atr 42 dell’Interstate Airlines), servizio pullman, pranzoLEGGI TUTTO…