RBAR2018 - Kazan (sabato)

Di nuovo Martin Sonka: il ceco bissa la vittoria ottenuta a Budapest, dopo un avvio di stagione al di sotto delle aspettative, e con un doppio 15 ritorna fortemente in lotta per il titolo mondiale: a 3 gare dal termine si trova ora in seconda posizione con sole 6 lunghezza di distacco dal leader attuale, Michael Goulian, che oggi siLEGGI TUTTO…

RBAR Budapest 2018 - Sonka - sunday

Raramente le prove di qualificazione della Red Bull Air Race trovano conferme nel giorno di gara: stavolta però il veloce Martin Sonka – agevolato già nel “Round of 14” dal forfait di Dolderer – ha saputo concretizzare le precedenti giornate di prova conquistando una meritata vittoria di fronte al Parlamento ungherese. Ma Brageot, divenuto il più giovane pilota Master ClassLEGGI TUTTO…

Red Bull Air Race 2018 - RBAR logo

Come di consueto negli Emirati Arabi, il sabato è il giorno delle gare del Red Bull Air Race World Championship. A partire dalle h. 9:20 italiane. Il primo appuntamento è per le ore 10 italiane, con la gara della Challenger Class; seguiranno le dirette per il “Round of 14” (ore 11:00) e “Round of 8” + “Final 4” (dalle oreLEGGI TUTTO…

Si è conclusa ieri la stagione 2017 della Red Bull Air Race ad Indianapolis, e il giapponese Yoshihide Muroya ha conquistato più che meritatamente il titolo mondiale. Con 4 vittorie singole su 8 gare, Yoshi ha sbaragliato la concorrenza agguerrita e nella classifica iridata ha conquistato 74 punti totali, lasciando il ceco Martin Sonka – ieri quarto – a 4LEGGI TUTTO…

La Red Bull Air Race si tinge di oriente per la terza volta stagionale: il giapponese Yoshi Muroya riesce a conquistare il bottino pieno al Lausitzring, e accorcia nettamente le distanze nel campionato mondiale, ora ad un solo round (Indianapolis) dal termine. Martin Sonka, contiene i danni con un terzo posto tutt’altro che negativo, ma ora ha solo 4 puntiLEGGI TUTTO…

Feste, risate e amicizie oggi andranno temporaneamentemente in soffitta, e i 14 piloti della Master Class si daranno battaglia come di consueto per la conquista del settimo round della Red Bull Air Race. Trascorse due giornate scandite da altrettanti compleanni consecutivi (venerdì Matthias Dolderer e ieri Matt Hall, entrambi ripresi nella foto accanto mentre cantano e indicano “happy birthday to… LEGGI TUTTO…

600.000 persone, quasi il triplo degli abitanti della città. A Porto si è riversata una marea umana per vedere all’opera dei grandi manici, e lo spettacolo è stato certamente all’altezza. Nonostante i pronostici della vigilia – al netto delle riserve espresse – fossero a favore di Pete McLeod, anche stavolta il canadese si è dovuto accontentare della piazza d’onore edLEGGI TUTTO…

Il pubblico, a tre ore dall’inizio della categoria principale, ha già iniziato ad assieparsi sulle rive del fiume Douro in attesa di uno dei principali appuntamenti motoristici in terra – e aria – portoghese. La Master Class inizierà il “Round of 14” alle ore 13:00 locali (14:00 italiane), preceduta dalla gara della Challenger Cup un’ora prima. Si potrà seguire tuttoLEGGI TUTTO…

Lo statunitense Kirby Chambliss ha vinto il quinto round della Red Bull Air Race 2017, precedendo – su un podio tutto nordamericano – il poleman canadese Pete McLeod e l’altro statunitense Mike Goulian. La gara, diventata una lotteria ad auto-eliminazione soprattutto per colpa del meteo che ha portato molti piloti a compiere errori, è stato un susseguirsi di colpi diLEGGI TUTTO…

Agg. h. 14.06: il meteo inclemente causa un’ecatombe tra gli airgates: ben 8 piloni sono stati abbattuti nel “Round of 14”, con conseguenti penalità per i piloti (3 secondi ogni gate abbattuto); in virtù di questo e altri errori quasi tutti i big sono stati esclusi dal “Round of 8”. Passano alturno successivo Velarde, Chambliss, Hall, Bolton Kopfstein, Le Vot,LEGGI TUTTO…

Anche a Budapest, quarto appuntamento stagionale, la Red Bull Air Race non smette di sorprendere: l’americano Kirby Chambliss, decano della serie, riesce a monetizzare una condotta di gara veloce seppur attenta, e si issa sul gradino più alto del podio nel round con la location più scenografica del mondiale. I primi a farne le spese, in virtù delle ottime prestazioneLEGGI TUTTO…

Al via alle h. 12 il Race Day della quarta tappa della Red Bull Air Race; a Budapest inizieranno i 6 rookies della Challenger Cup, mentre dalle h. 14 sarà il turno dei big (“Round of 14” all’ora indicata, mentre “Round of 8” e “Final 4” andranno in scena a partire dalle ore 16). Si parte dal miglior tempo –LEGGI TUTTO…