AIR RACE, VITTORIA CASALINGA DI GOULIAN A INDY E LEADERSHIP PROVVISORIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Goulian Indy 2018A Indianapolis la fortuna non è… ceca: Martin Sonka, fino ad ieri leader della classifica generale dopo aver conquistato 3 vittorie nelle ultime 3 gare, sciupa il vantaggio acquisito con un “Round of 14” tutt’altro che veloce, e si fa battere da Kirby Chambliss; esclusione dal round successivo e decimo posto complessivo, con un unico punto iridato guadagnato.

La fortuna che aveva voltato le spalle a Sonka ha però iniziato ad accompagnare la corsa di uno dei due piloti di casa, Michael Goulian: pur battuto da McLeod nel “Round of 14”, ha potuto beneficiare di un tempo sufficientemente veloce da garantirgli il passaggio al turno successivo come fastest loser; da quel momento è stato un crescendo di performance fino alla “Final 4”, che è riuscito a dominare regolando McLeod, Ivanoff e un Ben Murphy giunto per la prima volta in carriera alla sfida conclusiva.

Con i punti guadagnati Goulian è tornato in cima alla classifica provvisoria quando manca una sola gara alla fine del campionato: ad inseguire si ritrovano il già citato Martin Sonka, staccato ora di 5 punti, e Matt Hall – che ieri non è riuscito ad andare oltre il sesto posto per colpa di un pylon hit nel “Round of 8”- a 7 punti.

Dopo la gara, un Goulian visibilmente commosso ha dichiarato:

In questo momento la stagione non significa nulla – vincere a Indy è incredibile, tutti volevano una lotta fino al traguardo per il Campionato del Mondo, ed è quello che avranno.

Il campionato 2018 produrrà le proprie sentenze definitive nell’appuntamento di Fort Worth, Texas, in calendario il prossimo 18 novembre.

Sentenza definitiva già arrivata per il nostro Dario Costa in Challenger Class, che in virtù della quinta posizione ottenuta ieri non è riuscito a posizionarsi entro i primi 6 della classifica generale: ciò comporta l’esclusione dalle finali di novembre. E’ stata comunque un’annata positiva per il nostro Dario, culminata nel podio di Cannes alla sua seconda gara in assoluto, e che certamente ha portato molta esperienza che il nostro portacolori saprà far fruttare in ottica 2019.

Master Class:

AIR RACE, VITTORIA CASALINGA DI GOULIAN A INDY E LEADERSHIP PROVVISORIA

 

Challenger Class:AIR RACE, VITTORIA CASALINGA DI GOULIAN A INDY E LEADERSHIP PROVVISORIA

(Fabrizio Ripamonti)