RBAR Collage

Il nuovo anno aveva portato con sé una sostanziale perdita nel mondo dell’aviazione: la cancellazione del Red Bull Air Race World Championship, campionato creato agli inizi degli anni 2000 e affermatosi non solo tra gli appassionati di motori e di acrobazia aerea; Red Bull aveva deciso, nella primavera del 2019, di dimezzare il calendario dell’anno in essere e cancellare laLEGGI TUTTO…

Dario Costa - Balaton 2019

Dario Costa, al suo secondo anno in Red Bull Air Race, ha finalmente conquistato la prima vittoria in carriera nella Challenger Cup. Un successo a lungo desiderato per il nostro portacolori, cresciuto in terra bolognese e da qualche anno trasferitosi in Austria dove lavora per Red Bull, che è il frutto di mesi di duro e costante lavoro – siaLEGGI TUTTO…

RBAR Abu Dhabi 2018 - credit: Red Bull Content Pool

Inizierà l’8 e 9 febbraio 2019 il dodicesimo mondiale della storia della Red Bull Air Race. Come da tradizione il round inaugurale si terrà ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, location presente ininterrottamente nel calendario dal 2005 – si ricorda in ogni caso che dal 2011 al 2013 il campionato non è stato disputato per studiare e mettere aLEGGI TUTTO…

Costa

La Red Bull Air Race ha emesso, nel week-end appena trascorso, la quinta e sesta sentenza dell’anno per quanto concerne la Challenger Class: in entrambi i round il vincitore è stato Kenny Chiang, pilota di Hong Kong presente nel circus dallo scorso anno; Chiang ha saputo sfruttare un mix di abilità, performance del mezzo e buona sorte nella conquista diLEGGI TUTTO…

Primi 3 RBAR 2018 - Cannes

Il pubblico si attendeva un Michael Goulian mattatore, forte della vittoria all’esordio della stagione e del miglior tempo di qualifiche nel turno di ieri, ma l’americano ha dovuto fare i conti con la concorrenza e alla fine si è dovuto accontentare di un sudato terzo posto, comunque prezioso perché inizialmente sembrava che la situazione fosse anche peggiore. L’australiano Matt HallLEGGI TUTTO…

RBAR2018 calendar

La stagione 2017 della Red Bull Air Race è giunta al termine poco più di un mese fa, ma già nelle ultime settimane si è assistito a numerose novità per quanto riguarda la stagione ventura: anzitutto è stato pubblicato un calendario con già 7 degli 8 week-end previsti ma solo 5 locations già finalizzate (cliccare sulla foto per visualizzare ilLEGGI TUTTO…

La Red Bull Air Race si tinge di oriente per la terza volta stagionale: il giapponese Yoshi Muroya riesce a conquistare il bottino pieno al Lausitzring, e accorcia nettamente le distanze nel campionato mondiale, ora ad un solo round (Indianapolis) dal termine. Martin Sonka, contiene i danni con un terzo posto tutt’altro che negativo, ma ora ha solo 4 puntiLEGGI TUTTO…

Feste, risate e amicizie oggi andranno temporaneamentemente in soffitta, e i 14 piloti della Master Class si daranno battaglia come di consueto per la conquista del settimo round della Red Bull Air Race. Trascorse due giornate scandite da altrettanti compleanni consecutivi (venerdì Matthias Dolderer e ieri Matt Hall, entrambi ripresi nella foto accanto mentre cantano e indicano “happy birthday to… LEGGI TUTTO…

Alla fine della sessione di qualificazione, la Red Bull Air Race presenta una delle classifiche più corte della propria storia: più di metà di partecipanti infatti – per l’esattezza 8 piloti – si ritrova a meno di un secondo di distacco dal leader del turno, l’australiano Matt Hall (foto a sx). Il leader delle qualifiche, sempre più in recupero diLEGGI TUTTO…

  A sole due settimane dal precedente appuntamento di Porto riparte la stagione della Red Bull Air Race, che stavolta fa tappa – per la seconda volta nella sua storia – presso il Lausitzring, circuito a nord est della Germania noto per ospitare gare DTM, Superbike e altri campionati motoristici con le ruote a terra. Dopo i due turni diLEGGI TUTTO…

600.000 persone, quasi il triplo degli abitanti della città. A Porto si è riversata una marea umana per vedere all’opera dei grandi manici, e lo spettacolo è stato certamente all’altezza. Nonostante i pronostici della vigilia – al netto delle riserve espresse – fossero a favore di Pete McLeod, anche stavolta il canadese si è dovuto accontentare della piazza d’onore edLEGGI TUTTO…

Il pubblico, a tre ore dall’inizio della categoria principale, ha già iniziato ad assieparsi sulle rive del fiume Douro in attesa di uno dei principali appuntamenti motoristici in terra – e aria – portoghese. La Master Class inizierà il “Round of 14” alle ore 13:00 locali (14:00 italiane), preceduta dalla gara della Challenger Cup un’ora prima. Si potrà seguire tuttoLEGGI TUTTO…