E’ stata una spia che si e’ accesa all’improvviso, segnalando un’anomalia ad un motore, a suggerire al comandante del volo Airone Milano-Cagliari di effettuare un atterraggio d’emergenza nell’aeroporto di Alghero, ieri sera, intorno alle 21. Sul Boeing 737 viaggiavano circa 120 passeggeri. Sulla pista di atterraggio si sono schierati prontamente i mezzi dei vigili del fuoco, ma non e’ statoLEGGI TUTTO…

TREVISO – L’aeroporto ”San Giuseppe” di Treviso cambiera’ presto nome per assumere quello di ”Antonio Canova”.La comunicazione ufficiale e’ stata fatta oggi, nel corso di un incontro con la stampa, dal presidente della societa’ di gestione dello scalo ”Aer Tre Spa”, Paolo Camolei, il quale ha precisato che la scelta deriva da un concorso promosso in 40 classi delle scuoleLEGGI TUTTO…

–Prestwick, Regno Unito – Chiuso l’aeroporto, la polizia sta esaminando il caso–  Un aereo è atterrato forzatamente all’aeroporto di Prestwick, in Scozia, dopo che a bordo era scattato un allarme sicurezza.Le fonti aeroportuali hanno comunicato che lo scalo è stato chiuso dalla polizia della vicina Strathclyde, la quale si starebbe occupando dell’incidente che mantiene ancora molti lati oscuri. Per oraLEGGI TUTTO…

Cuba ha firmato un contratto per l’acquisto di cinque nuovi aerei passeggeri russi: si tratta di due Ilyushin Il-96-300 wide body per il lungo raggio e tre Tupolev Tu-204 per il medio raggio. I velivoli, che andranno a sostituire quelli vecchi di 30 anni ancora operativi nella flotta della compagnia di bandiera Cubana de Aviacion. saranno consegnati tra il 2006LEGGI TUTTO…

MILANO – Sara’ venerdi’ 21 aprile la giornata di massimo traffico, in questo periodo vacanziero, negli aeroporti milanesi: fra Linate e Malpensa transiteranno – secondo i dati forniti dalla Sea, la societa’ di gestione degli scali – circa 110 mila passeggeri, di cui 75 mila a Malpensa. E’ la giornata-perno fra le vacanze pasquali e quelle del ponte del 25LEGGI TUTTO…

Non basta la psicosi per il pericolo più o meno concreto dovuto al terrorismo, non bastano la preoccupazione per il carovita, l’assistenzialismo, il futuro incerto dei propri figli. A complicare le cose, almeno per i passeggeri genovesi, ci si mettono anche le autobotti della Carboil, vistosamente inadeguate, carenti di manutenzione. Chi di voi non scapperebbe a gambe levate vedendo carburanteLEGGI TUTTO…